Nuovo estratto 2° libro & Nuovo Booktrailer!

il

Buon giorno! Vi saluto con un nuovo estratto del secondo volume di Hergàstiul (il titolo è ancora in fase di elaborazione) e condivido con voi il Nuovo booktrailer del primo libro! Spero vi piaccia!

P.S. Non l’ho ancora inserito in un canale youtube, quindi potete visualizzarlo sul link che vi ho postato su!

Dal 2 volume della saga (attenzione: spoiler se non avete ancora finito di leggere il primo).

«“La colpa non è tua, Kai. È solo sua. Non rimuginare su qualcosa che ti rende solo più vulnerabile”.

Mairin era l’unica che potesse realmente comprenderlo. L’unica che era corsa in suo aiuto quando il mondo sembrava cadergli addosso. Nel momento in cui avevano scoperto che Lizzie era andata via, le decisioni da prendere erano state molte.

Di certo non potevano riportarla indietro con la forza. Karpò era stata chiara. Per quanto ne soffrisse, non avrebbero dovuto cercare di convincerla a tornare. Doveva essere una sua decisione.

I giorni trascorsi dopo il ritrovamento del Corallo erano stati frenetici. Kai non era rimasto a castello a controllare con gli altri prescelti i poteri che si stavano sprigionando dall’albero del mare, dal momento che si era premurato di occuparsi della madre. Zahira, infatti, era in grave pericolo. Era stata così coraggiosa da aiutarli nel loro folle piano di rubare l’AmorProprio nelle mani delle punte nere e adesso, che non era più sotto il controllo del marito, andava protetta. Si era dunque dovuta trasferire al castello, anche se ancora non c’erano tracce di Rowena e di Solerzius.

Kai, stanco delle prediche di Mairin, si allontanò da lei, ma per non ferirla la salutò con un sorriso. Le doveva molto. Nei tre mesi che avevano trascorso senza Lizzie, gli era sempre stata accanto. Si era occupata degli organi di governo, di ripristinare il gruppo dei funzionari della regina e, anche se mancava l’erede, sarebbe dovuto passare ancora un anno prima di invitare il regno di Hergastiul a votare per un nuovo sovrano.

Mairin era caparbia, organizzativa e abbastanza eccellente in tutto quello che faceva. Aveva indetto un solo giorno a settimana per tutti coloro che volevano usufruire del Corallo ed era stata capace di creare delle schede, con l’aiuto degli gnomi, dove venivano elencati nome e dinastia delle creature che si servivano dei poteri del Corallo. Se non avessero avuto lei, tutti i prescelti sarebbero stati persi. Era l’unica che viveva in maniera distaccata la perdita di Lizzie e che si sentiva talmente responsabile nei confronti del regno, che non prenderne le redini sarebbe stato da codardi, aveva più volte ammesso. Non vi era nulla, tuttavia, che Mairin potesse fare per togliergli dalla mente gli occhi di lei.

Quando un paio di giorni dopo la partenza di Lizzie lo aveva scoperto a rubare dalla scorta di Karpò una boccetta di Vortice Molecolare, Mairin aveva dato i numeri. Gli aveva detto che sua madre aveva bisogno di lui e che tutti i prescelti non avevano bisogno di un’altra perdita. Per un attimo si era arrabbiato, ma quasi inconsciamente si era sentito subito in colpa. Per giorni aveva provato risentimento per Lizzie e pensato e ripensato all’unico momento in cui si erano volutamente avvicinati, nella foresta di Dauphin. Quel momento lo tormentava e sapeva di vivere come se gli mancasse quotidianamente la sua dose di aria pura. Era stato l’unico attimo in cui le loro anime si erano toccate e avevano voluto insieme quel momento. Niente talismani, niente profezie, niente incantesimi di avvicinamento scagliati da Serfices.

Lei aveva trovato il modo di tirarlo fuori da sé stesso, in quel solo magico attimo. »

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...